VIGILANZA PRIVATA PRESSO IL MUSEO DI PALAZZO REALE DI NAPOLI

Please follow and like us:
0

L’UNSA DIFFIDA IL DIRETTORE AD ATTIVARE IL SERVIZIO


Si pubblica qui di seguito la nota inviata alla Direzione del Museo di Palazzo Reale di Napoli, con la quale l’UNSA ha diffidato formalmente la Direzione del Palazzo Reale di Napoli dall’attivare tale Servizio di vigilanza armata e vigilanza fiduciaria.
Atto di significazione e diffida in merito all’attivazione del servizio di vigilanza armata e vigilanza privata –Richiesta formale diritto di informazione preventiva e successiva.
In riferimento alla nota della Direzione del Museo Palazzo Reale di Napoli prot n. 1054-P che si allega, con la quale viene comunicato che sarà attivato il Servizio di vigilanza armata e vigilanza fiduciaria per il presidio dei varchi di accesso e degli spazi esterni del Museo e della sede complessa del Palazzo Reale di Napoli, lo scrivente Dott. Giuseppe Urbino, in qualità di Segretario Nazionale protempore dell’Organizzazione Sindacale Confsal-Unsa MIC,
DIFFIDA
formalmente la Direzione del Palazzo Reale di Napoli dall’attivare tale Servizio di vigilanza armata e vigilanza fiduciaria, comunicata con e-mail delle ore 13,04 di ieri 13/04/2023.
CONSIDERATO
quanto sopra, si chiede al Direttore del Museo Palazzo Reale di Napoli, di ottemperare al diritto di informazione contrattuale vigente, specificatamente per quanto riguarda la corretta gestione in merito ai criteri di scelta di spesa delle risorse economiche per far fronte a tali incombenze e al metodo di preferenza accordato agli istituti di vigilanza, nonché tutti gli atti annessi e connessi, relativi all’appalto diretto o indiretto volto a far svolgere compiti e attribuzioni propri del personale interno avente qualifica professionale idoneo a svolgere tale servizio.
CONSTATATA
la volontà intransigente della controparte, e al fine di tutelare il personale interessato etenuto conto che codesta Direzione ha comunicato che l’attivazione unilaterale del servizio di vigilanza esterna potrà essere prevista per il giorno 18 aprile p.v., questa organizzazione sindacale, invita codesta Direzione ad attenersi scrupolosamente alle norme contrattuali e a soprassedere con tale comportamento, dal momento che ciò costituisce grave e irreparabile danno per il personale rappresentato.
SI RILEVA
che, il perdurare di tale ulteriore forzatura, inducequesto sindacato a mettere in mora codesta Amministrazione, con riserva di intraprendere le azioni legali e sindacali in merito alle responsabilità derivanti, dai rischi connessi e quant’altro.
Altresì, stante la vertenza sindacale in corso confermiamo lo stato di agitazione di tutto il personale e le opportune iniziative sindacali a riguardo.
Cordiali saluti
IL SEGRETARIO NAZIONALE
Dott. Giuseppe Urbino

Atto di significazione e diffida in merito all’attivazione del servizio di vigilanza armata e vigilanza privata – Richiesta formale diritto di informazione preventiva e successiva. (1)

Please follow and like us:
0