CONFSAL UNSA: “CHIUSURA IMMEDIATA DI TUTTI GLI UFFICI PUBBLICI”

Please follow and like us:
0
BATTAGLIA: “FERMARE IL PAESE PER GARANTIRE LA SALUTE DEI CITTADINI”

 

“Chiediamo al governo e alle autorità competenti l’adozione di misure drastiche per contenere la diffusione del Coronavirus, a partire dalla chiusura immediata di tutti gli uffici pubblici. Se necessario si disponga l’uso dell’esercito per contenere i flussi di persone da e verso le zone rosse, affinché non abbiano a ripetersi situazioni vergognose come quella verificatasi nelle scorse ore alla stazione di Milano Porta Garibaldi. Di fronte all’emergenza, non possiamo tollerare l’approssimazione e il fatalismo di chi rischia di mettere a repentaglio la propria vita e quella altrui. Al primo posto c’è la tutela della salute, garantita costituzionalmente”.
A dirlo il segretario generale di Confsal UNSA Massimo Battaglia, che aggiunge: “Se nelle scorse ore abbiamo chiesto la sanificazione di uffici Unep, sedi giudiziarie, istituti penitenziari, agenzie fiscali e dogane, ora di fronte all’aggravarsi della situazione chiediamo provvedimenti più duri. Occorre fermare l’Italia per evitare il peggio, a rischio c’è la salute pubblica, garantita costituzionalmente. Passati i guai, il nostro Paese saprà certamente ripartire con maggiore vigore e con un nuovo slancio”.
Please follow and like us:
0