SVILUPPI ECONOMICI ANNO 2017 DIPENDENTI MIBAC. SOLLECITO DI PAGAMENTO.

Si pubblica integralmente la nota a firma del Segretario Regionale Confsal-Unsa Lazio, inviata al Dott. Mauro D’Amico Ufficio Centrale di Bilancio presso di Roma e al Dott. Paolo D’Angeli Direzione Generale del Bilancio, con la quale è stato sollecitato il pagamento relativo agli Sviluppi Economici 2017.

Questa Organizzazione sindacale Confsal Unsa Beni culturali con la presente, a seguito della pubblicazione della circolare n. 444 del 29.11.2018 con la quale si effettuava l’aggiornamento della partita stipendiale, sollecita le amministrazioni in indirizzo al fine di regolarizzare la procedura per le progressioni economiche anno 2017 al fine di definire il dovuto pagamento nei confronti dei dipendenti partecipanti al bando di gara risultati vincitori e che attendono da più di un anno di essere liquidati.

Si specifica e si rende noto che la corresponsione economica relativa è avvenuta solo per i dipendenti dell’amministrazione centrale a sfavore invece di quelli appartenenti all’amministrazione periferica.

In particolare la RTS di Roma, più volte interpellata, ha motivato l’inadempienza alla carenza di personale amministrativo non potendo definire le pratiche finanziarie-contabili per il pagamento in busta paga delle progressioni economiche anno 2017.

Si fa presente che se dovessero persistere incomprensibilmente le motivazioni per le quali si determinerebbe ulteriormente il procrastinarsi dei tempi di attesa, la nostra struttura si adopererà ad intervenire attraverso le forme e i modi dovuti ed adottare tutti quei provvedimenti anche legali addebitando spese ed interessi maturati avanzati e riconosciuti per legge.

Tanto si doveva

Il Coordinatore Regionale Lazio

Confsal UNSA Beni Culturali

Vincenzo D’INDINOSANTE

SVILUPPI ECONOMICI ANNO 2017 DIPENDENTI MIBAC. SOLLECITO DI PAGAMENTO