INFORMATIVA RELATIVA ALLE MODALITÀ DI ELEZIONE DEL CONSIGLIO SUPERIORE BENI CULTURALI

SIGLATO ACCORDO RELATIVO AL FONDO DIRIGENTI A.F. 2017

 

Si comunica che il giorno 21 novembre 2018 ore 10.30, si è svolta la riunione tra l’Amministrazione e le OO.SS con il seguente ordine del giorno:

  • Accordo relativo al fondo dirigenti A.F. 2017
  • Informativa relativa alle modalità di elezione del Consiglio Superiore Beni Culturali

In merito al primo punto all’ordine del giorno il Direttore Generale del Bilancio Dott. Paolo D’Angeli, ha relazionato in merito al contenuto dell’accordo concernente i dirigenti di II fascia ed ha fatto distribuire il materiale relativo all’argomento in discussione.

Dopo un giro del tavolo l’Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali hanno siglato l’accordo che ad ogni buon conto si allega con le relative tabelle.

Per quanto concerne invece l’informativa relativa alle modalità di elezione del Consiglio Superiore Beni Culturali, la Dott.ssa Alessandra Franzone ha comunicato che occorre attivare le procedure per poter individuare le date presumibilmente dovrebbero essere dal 18 febbraio 2019 al 20 febbraio 2019 per il rinnovo dei comitati tecnico scientifici e successivamente quella componente dei lavoratori dal 15 marzo 2019 al 18 marzo 2019.

Inoltre, al fine di assicurare le operazioni di voto, per eleggere la componente in rappresentanza del personale, le modalità di voto potrebbero essere svolte dalla propria postazione (anche da casa), ovviamente tramite un codice e l’operazione di voto non potrà essere espressa più di una volta, ciò anche a salvaguardia della privacy.

La Dott.ssa Franzone ha anche precisato che la scadenza del termine del Consiglio Superiore Beni Culturali, si deve procedere al rinnovo dell’organo in toto, in quanto se si procedesse solo al rinnovo dei comitati tecnico scientifici e poi successivamente a quella della componente dei lavoratori si avrebbe un Consiglio Superiore “zoppo” e quindi ciò non è ideale ne utile una proroga di quest’ultima.

L’UNSA, unitamente alle altre sigle, ha posto le proprie perplessità in merito alla garanzia di riservatezza sulla procedura on-line, inoltre, sono stati chiesti maggiori chiarimenti circa le modalità sulla corretta procedura e sull’impossibilità di eventuali brogli.

L’Amministrazione ha preso atto delle osservazioni poste dalle OO.SS. ed ha assicurato che sarà predisposto un documento tecnico e sarà presentato nella prossima riunione che sarà indetta ai primi di dicembre p.v., ciò anche per individuare le modalità che saranno inserite nell’apposito DM.

Anche su questi temi la nostra Organizzazione Sindacale, seguirà con particolare attenzione al fine di attivare in tempo utile tutte le prerogative in favore del personale rappresentato.

Cordiali saluti

IL SEGRETARIO NAZIONALE

Dott. Giuseppe Urbino

 

Scarica e stampa la news del 21.11.2018