COMUNICATO STAMPA 24/06/2018

P.A. – BATTAGLIA: DOPO LA SOSPENSIONE IN 48 ORE (MADIA) ORA LE IMPRONTE DIGITALI (BONGIORNO). ORA BASTA

Come spesso è accaduto negli ultimi anni, in seguito all’insediamento dei nuovi Governi, uno dei primi attacchi è rivolto ai dipendenti pubblici, cercando sempre di stanarne il peggio, senza mai mettere al centro dell’attenzione i milioni di lavoratori che giorno dopo giorno difendono con il proprio lavoro le istituzioni statali.

Battaglia rincara la dose “Invito il nuovo Ministro della Funzione Pubblica On. Giulia Bongiorno a convocare le OO.SS, per discutere di Pubblica Amministrazione, per migliorarla, e a non continuare, come questo governo sta facendo, con annunci che spesso cadono nel populismo”.

Battaglia preannuncia “Avvieremo ogni azione a tutela dei dipendenti pubblici contro qualsiasi provvedimento di schedature o altro abbia intenzione questo Governo, invitandolo prima di fare dichiarazioni, ad ascoltare i lavoratori”

Scarica e stampa il comunicato stampa