RAGGIUNTO L’ACCORDO SUL CONTO TERZI

LA CONFSAL-UNSA FIRMA UNITAMENTE A CGIL E CISL

Dopo una lunga riunione che ha impegnato le parti per l’intera giornata di oggi, l’Amministrazione ha sottoposto l’ipotesi di accordo concernente le attività eseguite nell’ambito di contratti e convenzioni per conto terzi.

Nel corso delle riunione sono state recepite alcune sostanziali modifiche, che vanno a rafforzare le prestazioni dei lavoratori e nel contempo disciplinano meglio il ricorso a tale attività.

L’accordo che si allega, è stato sottoscritto dalla Confsal-Unsa unitamente a CGIL e CISL, con una nota a verbale qui sotto riportata:

DICHIARAZIONE A VERBALE

FP CGIL, CISL FP e CONFSAL UNSA ritengono di sottoscrivere l’accordo sulla disciplina del cosiddetto “Conto Terzi” anche alla presenza della avvenuta sottoscrizione da parte delle OO.SS. non firmatarie del CCNL 2016/2018, in quanto tra l’altro, condividono la posizione espressa dall’Amministrazione sulla natura di coda contrattuale dell’argomento, pertanto non incidente sul confronto per l’applicazione degli istituti contrattuali riferibili all’applicazione del nuovo CCNL Funzioni Centrali.

Inoltre, sono state calendarizzate alcune riunioni sui temi in discussione da diverso tempo tipo: riqualificazione, progressioni economiche, assunzioni, ecc. Sarà pertanto cura dell’Amministrazione procedere alle convocazioni dei tavoli tecnici per le materie di cui sopra.

Cordiali saluti

IL COORDINAMENTO NAZIONALE

CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI

Scarica e stampa il comunicato n. 6/18 e i relativi allegati