RESOCONTO DELLA RIUNIONE DEL TAVOLO NAZIONALE DEL 21 DICEMBRE 2017

In data 21 dicembre 2017 alle ore 15,30 si è svolta la riunione nazionale con all’ordine del giorno i seguenti argomenti:

  1. Sottoscrizione definitiva dell’accordo concernente i progetti di miglioramento dei servizi culturali resi all’utenza anno 2017;
  2. Ipotesi di accordo in merito alle turnazioni anno 2018;
  3. Verifica progetti di apertura straordinaria “Notte europea dei Musei”;
  4. Accordo concernente la mappatura delle sedi RSU. 

SOTTOSCRIZIONE ACCORDO PROGETTI DI MIGLIORAMENTO DEI SERVIZI CULTURALI RESI ALL’UTENZA ANNO 2017 

Riguardo al primo punto l’Amministrazione e le OO.SS. presenti al tavolo hanno concordato per i progetti in oggetto di impegnare la somma di euro 10.878.961/00.

Gli obiettivi come sempre si riferiscono a:

  1. miglioramento della qualità dei servizi resi all’utenza;
  2. miglioramento dell’offerta culturale;
  3. miglioramento della qualità nei rapporti con il pubblico anche attraverso la diffusione e il rispetto della carta dei servizi;
  4. riduzione dei tempi nello svolgimento dell’attività amministrativa, procedimentale e non procedimentale, attraverso la partecipazione alle iniziative innovative promosse dall’Amministrazione;
  5. perseguimento della massima trasparenza anche attraverso la tracciabilità delle attività amministrative istituzionali e di supporto;
  6. conseguimento di una maggiore economicità della gestione attraverso l’implementazione dei sistemi di controllo di gestione.L’eventuale approfondimento degli obiettivi di cui sopra, verrà effettuato insieme ai sindacati nelle forme di partecipazione previste e hanno durata di almeno 3 mesi.Per ogni Istituto ed in base al numero dei dipendenti sarà stabilito il budget da assegnare. 
  7. I Capi d’Istituto sono i responsabili dei progetti in loco e previa loro relazione redatta allegata alla documentazione si potrà procedere alla liquidazione dei compensi ai lavoratori.
  8. Come per i progetti passati le verifiche saranno effettuate dai Capi d’Istituto e discussi con le OO.SS.  in sede locale.
  9. In estrema sintesi possiamo affermare che tutti i primi tre punti all’O.d.G. sono stati valutati positivamente.

IPOTESI DI ACCORDO IN MERITO ALLE TURNAZIONI ANNO 2018;

E’ stata decisa una quota pari a euro 24.000.000 per una prima ripartizione del FUA – A.F. 2017.

Su questo punto le parti concordano di avviare un monitoraggio sulla spesa preventiva al fine di verificare la sua effettiva congruità stante i risparmi registrati per la materiale esecuzione dei progetti passati per i quali si è proceduto alla verifica finale.

Alla richiesta del sindacato l’Amministrazione si è impegnata a far fronte ad ogni utile iniziativa finanziaria a garanzia della regolare retribuzione economica dei lavoratori.

Infine, le Organizzazioni Sindacali, hanno richiesto all’Amministrazione di pronunciarsi in merito alle questioni rimanenti.

L’Amministrazione pertanto ha risposto che verrà pubblicato il decreto di assunzione dei comunicatori entro il 22 dicembre;

Entro questo mese, invece, verranno pubblicate le graduatorie dei vincitori ai passaggi economici 2017.

Invece rispetto al punto delle Mappature RSU si è deciso di rinviare tale trattativa al giorno 3 gennaio 2018.

L’UNSA al riguardo intenderà confrontarsi con i lavoratori e si affida ad una nuova trattativa sull’argomento solo dopo la consultazione sulla nuova RSU.

Cordiali saluti e Auguri vivissimi di Buone Feste a tutti.

IL COORDINAMENTO NAZIONALE

CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI

Scarica e stampa il comunicato sindacale n. 17/17 e il relativo materiale