COMUNICATO STAMPA DEL 02 OTTOBRE 2017

 BATTAGLIA: AL VICE PRESIDENTE DI MAIO, PIÙ SINDACATO SE QUESTA È LA POLITICA.

 3243113_1402_di_maio

Quando si riveste un importante incarico istituzionale – come quello di Vice Presidente della Camera dei Deputati – le parole andrebbero usate con grande attenzione perché si rappresenta tutti e la propaganda andrebbe lasciata ad altri. “Forti e autoritarie le affermazioni dell’On.le Di Maio contro il sindacato” dichiara Massimo Battaglia, Segretario generale della Federazione Confsal-UNSA la quarta forza sindacale del paese nel comparto delle Funzioni Centrali, pertanto dello Stato.

Con forza e rispetto per le istituzioni Massimo Battaglia non ci sta “il sindacato va riformato forse si, ma essendo un’associazione costituzionalmente riconosciuta, va sostenuto e non strumentalizzato “Chiedo all’On. Di Maio, V. Presidente della Camera, di far politica con 1300 euro al mese come i dipendenti pubblici, e i loro rappresentanti democraticamente eletti, che lavorano con passione ed orgoglio, con un contratto scaduto da 8 anni – e aggiunge – che si sentono offesi da grida populiste da campagna elettorale.”

Conclude Massimo Battaglia “ Infine lasciatemi dire che – se la politica è questa – c’è bisogno di più sindacato e maggior rispetto per milioni di lavoratori rappresentati dalle associazioni sindacali.”

Scarica e stampa il comunicato stampa del 02.10.2017