COLOSSEO: UN INIZIO TUTTO IN SALITA

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Tumblr
  • LinkedIn
  • Blogger
  • Pinterest
  • Email
  • RSS

colosseo_turisti

È notizia recente che il Consiglio di Stato ha sospeso la gara per i servizi di biglietteria e sorveglianza.

Inoltre in questa settimana si pronuncerà il Tar sull’istituzione del famoso e tanto sbandierato Parco Archeologico.

Pertanto questo è un primo stop ad una delle tante riforme volute dal vulcanico Ministro Dario Franceschini.

I fatti: il Consiglio di Stato, giovedì 11 maggio 2017, ha approvato il ricorso contro la gara per l’aggiudicazione dei servizi di biglietteria e vigilanza.

Nella fattispecie, il Presidente della quinta sezione Giuseppe Severini, ha firmato il decreto che congela il bando.

Per la cronaca, c’è da dire che la gara era stata affidata alla Consip, ovvero la Società per azioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF), che ne è l’azionista unico e che, stando alle intenzioni, opera secondo i suoi indirizzi strategici, lavorando al servizio esclusivo della Pubblica Amministrazione.

In realtà questa Società è stata in questi giorni travolta da uno scandalo che ha portato all’arresto dell’imprenditore Alfredo Romeo.

Infatti, l’ex dirigente Consip Marco Gasparri, nel corso dell’incidente probatorio davanti al gip di Roma Gaspare Sturzo, durato circa 5 ore, ha dichiarato di aver preso 100mila euro da Alfredo Romeo per garantirgli consigli e informazioni sulle gare bandite in Consip”.

Questo giusto per capire in quali mani stiamo…

Conseguentemente ne ha risentito anche la gara romana in quanto, prima ancora di aprire le buste, sono arrivati i ricorsi di Coopculture e D’Uva che, pur essendo stati respinti dal Tar nel mese di aprile, sono stati accolti dal Consiglio di Stato che ha deciso di sospendere la gara.

Pertanto, la “Riforma Colosseo” avrà probabilmente un’ulteriore frenata anche la settimana entrante poiché il Tar dovrà esprimersi sulla sospensiva di altri due ricorsi.

Cordiali saluti 

IL COORDINAMENTO NAZIONALE

CONFSAL-UNSA BENI CULTURALI

Scarica e stampa la news del 15.05.2017

Share and Enjoy