COMUNICATO STAMPA DEL 30 MARZO 2017

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Tumblr
  • LinkedIn
  • Blogger
  • Pinterest
  • Email
  • RSS

G7, CONFSAL-UNSA A NARDELLA: “RESTIAMO A DISPOSIZIONE, BASTA NON SI FACCIANO OPERAZIONI DI MARKETING POPULISTICHE” g7-cultura-firenze

«A seguito dei vari proclama sull’imminente impegno dell’Amministrazione comunale, e non solo, per la migliore riuscita del G7 a Firenze per la cultura e la tutela del Patrimonio culturale, e saputo della ramanzina del dottor Pozzi Presidente Tar Toscana, e delle sentenze di diniego sui dehors in P.za Duomo e del Pit per Aeroporto Firenze – afferma Learco Nencetti del sindacato Conf.sal-Unsa Beni culturali in un messaggio rivolto al Sindaco di Firenze, Dario Nardella – rinnoviamo la nostra disponibilità a metterci a sua disposizione e della giunta per la disamina operativa per una migliore riuscita sull’intera vicenda ed i riflessi a tutela del bene pubblico e sue priorità che a Firenze stanno soccombendo al libero arbitrio ed a danno della tutela».

Nencetti si rivolge poi al sindaco: «Prendiamo atto di quanto Lei asserisce oggi pubblicamente in merito alla Cultura ma sulla Tutela, ci scusi, proprio a Firenze siamo lontani.

Su tutti: Piazza Santa Felicita e Chiesa di San Giorgio alla Costa».

Ufficio Stampa

Scarica e stampa il comunicato stampa del 30.03.2017

Share and Enjoy